Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Servizi per il cittadino italiano

I servizi consolari sono erogati secondo principi di eguaglianza, imparzialità, efficienza e trasparenza. I Consolati assicurano a tutti i connazionali tutela in caso di violazione dei loro diritti fondamentali e di limitazione o privazione della loro libertà personale. Inoltre assicurano assistenza per i casi di emergenza, per la ricerca di familiari, per le pratiche di successione aperte all’estero e per il rimpatrio delle salme. Per ogni informazione riguardante la normativa consolare, si prega di visitare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. A partire dal 15 novembre 2021, i cittadini iscritti nelle anagrafi italiane (sia APR che AIRE) hanno la possibilità di richiedere direttamente online diversi tipi di certificati anagrafici. Il rilascio di tali certificati è gratuito e naturalmente possibile solo a condizione di avere un’identità digitale (CIE, Spid o CNS), dal momento che tale modalità è ormai l’unica in Italia per accedere ai servizi telematici erogati dalla Pubblica Amministrazione. Il sito al quale è necessario connettersi è https://www.anagrafenazionale.interno.it/servizi-al-cittadino/. I certificati che si possono richiedere, per sé oppure per i familiari conviventi anagraficamente, sono:

  • anagrafico di nascita,
  • anagrafico di matrimonio,
  • di Cittadinanza,
  • di Esistenza in vita,
  • di Residenza,
  • di Residenza AIRE,
  • di Stato civile,
  • di Stato di famiglia,
  • di Stato di famiglia e di stato civile,
  • di Residenza in convivenza,
  • di Stato di famiglia AIRE,
  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela,
  • di Stato Libero,
  • Anagrafico di Unione Civile,
  • di Contratto di Convivenza.

Il rilascio di alcuni di questi certificati riguarda anche i cittadini residenti all’estero. Protezione dei dati personali: ai sensi del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, si pubblicano le informative all’utenza in materia di servizi consolari e pratiche di cittadinanza.