Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Agevolazione Frecciarossa per gli italiani residenti all’estero

970×250-banner_AIRE_offerta

Trenitalia, d’intesa con il Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, offre un’agevolazione a beneficio degli italiani iscritti all’AIRE.

Obiettivo dell’agevolazione è proporre ai cittadini italiani residenti all’estero che viaggeranno in Italia, la possibilità di acquistare a condizioni vantaggiose biglietti ferroviari di Trenitalia-Frecciarossa attraverso le seguenti offerte valide fino al 31 dicembre 2024 :

  • estensione dell’offerta “Speciale Eventi” con codice dedicato che consente di acquistare biglietti ferroviari con sconto dal 20% all’80%, secondo condizioni e disponibilità. Sarà possibile acquistare i biglietti sul sito com, su App Trenitalia, presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate e i distributori all’estero;
  • organizzazione dei viaggi per gruppi composti da almeno 10 persone sui treni Alta Velocità a tariffa scontata fino al 40%, acquistabili attraverso gli Uffici Gruppi Frecciarossa;
  • estensione dell’acquisto del “Trenitalia Pass” agli italiani residenti all’estero iscritti all’AIRE; il Pass è un ticket multiviaggio valido nelle tratte interne al territorio italiano. Sarà possibile acquistare il Pass sul sito Trenitalia.com, presso le biglietterie, le agenzie di viaggio e i tour operator esteri e italiani abilitati.

Per tutte le offerte, secondo le condizioni definite, a bordo treno sarà necessario esibire, oltre al titolo di viaggio, un certificato d’iscrizione AIRE o di residenza AIRE, rilasciati dal proprio Comune di residenza o tramite identità digitale (SPID, CIE, CNS e eIDAS) accedendo al link Certificati – ANAGRAFE NAZIONALE (interno.it), e un documento d’identità validi.

Aggiornamento 14/05/2024:

Per accertare la titolarità dell’agevolazione, l’iniziativa di Trenitalia prevedeva originariamente l’esibizione a bordo del treno da parte del viaggiatore del proprio certificato di iscrizione all’AIRE. Trenitalia prevede ora l’accertamento della titolarità con l’esibizione, in alternativa al predetto certificato, della scheda anagrafica del viaggiatore, ottenibile gratuitamente dal portale dei servizi consolari Fast-It.