Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nuovi costi: Tassa Passaporto e Tassa consolare per il trattamento delle domande di riconoscimento della cittadinanza italiana  

Data:

28/05/2012


Nuovi costi: Tassa Passaporto e Tassa consolare per il trattamento delle domande di riconoscimento della cittadinanza italiana  

Nuovo costo passaporto  

16/07/2014

 

In ottemperanza a quanto disposto dal D.L. 24 aprile 2014, n.66, sono state aggiornate le tariffe consolari per il rilascio dei Passaporti.

Pertanto, l’importo del contributo amministrativo dovuto al momento del rilascio del nuovo Passaporto sara’ di Euro 73.50, oltre il costo del libretto che rimane immutato di Euro 42.50, per un totale pari ad Euro 116,00.

La stessa norma ha, al contempo, abolito la tassa annuale dovuta per l’utilizzo del passaporto stesso nei Paesi fuori UE.

 

Costi domande di riconoscimento della cittadinanza italiana  

 

Con Decreto Legge 24/04/2014 n.66  è stato introdotto a partire dall’8 luglio 2014 il pagamento di una tassa consolare di 300 euro per la trattazione delle pratiche di riconoscimento della cittadinanza italiana presentate, a qualsiasi titolo, da soggetti maggiori di anni 18.

Restano escluse dal pagamento della tassa le richieste di riconoscimento presentate per i figli minorenni.

A decorrere dall'8 agosto 2009, le istanze o le dichiarazioni concernenti l'elezione, l'acquisto, il riacquisto, la rinuncia o la concessione della cittadinanza italiana sono soggetti al pagamento di un contributo di 200 euro.

 


114